Dic 27 2007

Pessimismo di fine anno?

Category: Progetto Educarsi al futuro,SegnalazioniMarcoP @ 7:33 pm

fuochiEcco, devo ammettere che leggendo certe notizie la fiducia in un radioso futuro viene duramente minata…

Insomma, che le auto consumassero decisamente più di quanto ci volessero far credere i produttori con le loro tabelle dei “consumi” credo ogni automobilista l’abbia realmente sperimentato su strada, quella vera.
Ma leggere che i consumi reali vanno dal 17% al 40% ed oltre, con i prezzi attuali dei combustibili fa veramente una pessima impressione.

L’altra notizia viene da una conferenza dell’ottimo Mercalli, via Aspo-blog, che incalzando un amministratore locale sulla reale necessità di ampliare un aeroporto si sente rispondere candidamente:

Un paio di esempi che Mercalli ha fatto sono stati particolarmente efficaci. Ha fatto vedere la curva di ASPO della produzione di petrolio, domandandosi: “ma se questo è l’andamento che ci aspettiamo, gli aerei fra pochi anni non avranno carburante. Allora, che senso ha costruire un nuovo aeroporto?”
Ha raccontato di aver posto la domanda a un assessore ai lavori pubblici in un dibattito pubblico.
Dopo essere stato sollecitato più di una volta, alla fine l’assessore ha risposto “io non posso pensare a un mondo diverso dall’attuale.
Un’ammissione esplicita e chiarissima dell’atteggiamento ottuso di un’intera classe politica che, purtroppo, al momento si trova a occupare tutti i posti decisionali e che si rifiuta semplicemente di ammettere che qualcosa al mondo sta cambiando.

Dover prendere atto che la nostra classe politica non è in grado di pensare, di immaginare un mondo diverso dall’attuale, pur rendendosi conto dei diversi segnali di crisi che tutti noi vediamo, purtroppo non mi fa granchè sperare in un 2008 migliore dell’anno che si va chiudendo…

Pessimista?

Comunque… buon anno nuovo!  😉

Did you like this/Ti piace? Share it/Condividilo:

Rispondi